+
Informazione

Il rugby debutterà come sport olimpico nel 2016

Il rugby debutterà come sport olimpico nel 2016

Ruggers ovunque possono iniziare a gioire: il rugby sta andando a Rio.

Con un voto 81-8 questo pomeriggio, il Comitato Olimpico Internazionale ha approvato il rugby a sette per l'inclusione nei giochi estivi 2016, dando un ulteriore impulso a uno degli sport più popolari al mondo.

Sevens, la variante del gioco approvata dal CIO, è una versione più veloce del rugby giocata tra squadre di sette giocatori, invece del tradizionale 15. L'International Rugby Board ha dichiarato che prevede di annullare il torneo più alto del formato, la Rugby World Cup Sevens, rendendo effettivamente le Olimpiadi il più alto livello di gioco dei sette.

La campagna dello sport per lo status olimpico ha ricevuto un grande sostegno dalla neozelandese, con l'ex membro della squadra Jonah Lomu che si è recato a Copenaghen per partecipare alla riunione del comitato.

In un'e-mail a Matador Sports, Steve Tew, CEO della Nuova Zelanda Rugby Union, ha espresso il suo sostegno all'inclusione del rugby e ha affermato che la Nuova Zelanda è "impegnata a rendere disponibili i migliori atleti del nostro sport per i Giochi Olimpici".

"Vincere l'oro olimpico in qualsiasi sport è importante per i kiwi", ha scritto Tew. "La nostra aspettativa è che vedremo molti di più dei nostri atleti desiderare di provare a entrare nel programma olimpico dei sette".

Negli Stati Uniti, dove le partite vengono trasmesse raramente, sembra probabile che l'accordo introduca il rugby a un pubblico molto più ampio. Parlando per telefono, il CEO di USA Rugby ed ex capitano dell'Inghilterra Nigel Melville ha definito la decisione un "enorme passo avanti".

"È un momento emozionante per questo sport", ha detto Melville.

Connessione alla comunità

Cosa ne pensate della decisione del CIO? Fateci sapere nei commenti.


Guarda il video: Giuochiamo a Mario u0026 Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016 - parte 38 (Gennaio 2021).