it.skulpture-srbija.com
Interessante

Coca Colla - La Bolivia dice: "Non c'è niente come la cosa reale, piccola".

Coca Colla - La Bolivia dice:



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Prima dell'elezione del presidente del produttore di coca Evo Morales nel 2006, la Bolivia aveva dato un anello di promessa agli Stati Uniti, giurando di distruggere tutta la coca.

LA PIANTA, USATA per produrre cocaina, è senza dubbio il raccolto agricolo più redditizio della Bolivia. È bevuto come il tè, usato per curare il mal di montagna, è un soppressore dell'appetito e uno stimolante e ora un ingrediente chiave nella più recente bevanda analcolica della Bolivia: la Coca Colla.

Invece di sradicare i raccolti di coca, il successo di questa bevanda analcolica potrebbe vedere i raccolti legali quasi raddoppiare "da 12.000 ettari a 20.000 ettari", secondo Guardian UK. Mentre la legge consente solo 12.000 ettari in Bolivia, si dice che i raccolti illegali siano già 30.000 (Clarín).

La parte "coca" è ovvia, ma la "Colla" si riferisce agli indigeni andini del gruppo etnico Aymara che hanno coltivato e utilizzato la pianta da molto prima dell'inizio delle conquiste spagnole.

Secondo Clarín, il ministro per lo sviluppo rurale della Bolivia, Víctor Hugo Vázquez, ammette che il nome potrebbe dover essere cambiato per assicurare un successo più ampio, ma che il punto è creare uno sbocco legittimo per l'industrializzazione dei raccolti di coca in Bolivia.

Si dice che la bevanda sia dolce e di colore quasi nero. Non vedo l'ora di mettere le mani su una bottiglia e vedere che sapore ha: deve essere migliore della Red Bull.

Connessione alla comunità

Scopri la Bolivia sostenibile delle ONG su MatadorChange.


Guarda il video: Esto es hoja de coca, no es cocaína: Morales defiende la planta como parte su cultura