+
Interessante

Gatti nel tempio

Gatti nel tempio

Lama Bean insegna a Mary Sojourner una lezione sul controllo.

Gli americani sono ossessionati dalla nozione di controllo. Il controllo è solo un'illusione. ~ Lee Barnes, scrittore

BEAN, IL TABBY GRIGIO DI 10 MESI, è posseduto per saltare sul vecchio cassettone che funge da centro per la mia fede in quel poco che so del buddismo tibetano, e tutto quello che sto imparando sulla natura dell'impermanenza - una conoscenza entrambe sgradito e irresistibile. La parte superiore del comò è, più precisamente, un altare, un blocco a sommità piatta utilizzato come punto focale per un rituale religioso, esp. per fare sacrifici o offerte a una divinità, dice il mio dizionario.

Bean, il gatto

Non c'è nessun dio esigente qui. Non c'è religione. C'è solo il sacrificio della maggior parte di ciò che una volta credevo fosse permanente. Ci sono offerte, da non consumare tra le fiamme o da portare via su un fiume, ma oggetti e immagini che mi ricordano ciò che conta. Ogni promemoria ha il suo posto, la sua vicinanza all'altro.

C'è un libro di foto e parole tibetane. Dietro di essa, una foto è appoggiata allo specchio: due soldati cinesi si allontanano dal corpo di Kelsan Namtso, la suora buddista tibetana che hanno appena ucciso. Giace nella neve. L'unico colore nella foto è la sua veste color zafferano. Tutto il resto è la neve, i massi grigi e le figure nere dei soldati.

C'è una cartolina di monaci buddisti tibetani che cantano. Una ballerina di Black Hat indossa un grembiule cerimoniale ricamato con il volto terribile e grazioso di Mahakala, la divinità che mangia ciò che è sulla via della gioia - se consideri la gioia come se sapessi, morirai sicuramente e, quindi, questo momento è il meglio nella tua vita.

Due libri di arte e poesia collaborativa (realizzati dal poeta Gail Wade, dai suoi studenti e da me) giacciono sopra una foto del gatto storpio bianco e nero, Stretch. Non è l'unico gatto fantasma sul comò. Ci sono brandelli di pelo tigrato che un tempo appartenevano al mio buon gatto Harold, sequestrato da un coyote all'inizio dell'estate.

Una raccolta di poesie di Rumi, l'almanacco delle streghe e il mio diario sono impilati di fronte alle collaborazioni. Sotto di loro c'è l'edizione del 1948 dei Classics Illustrated Arabian Nights, il fumetto che mi ha aperto la via d'uscita da una caverna dopo l'altra; sotto ci sono altre foto dei miei amati morti.

Una roccia piramidale grigia con un punto nero su un lato e un medaglione del corvo nordoccidentale tengono aperto il libro di foto tibetano. Lettura di oggi di Sogyal Rinpoche:

Perché, se siamo così pragmatici come affermiamo, non iniziamo a chiederci seriamente: dove sta il nostro vero futuro?

C'è di più sulla credenza: un cucchiaio per bambini, un piatto a forma di cuore spezzato che la mia defunta mamma mi ha regalato, un'agata di pizzo a forma esattamente come la yoni di una donna e un nastro di canto dei monaci Gaden Shatse. C'è l'orologio da polso che si è fermato l'11 settembre 2001. C'è la roccia scanalata in cui ho messo un pezzo di biscotto per Mahakala quando chiedo il suo aiuto per strappare il mio cuore duro.

Il signor Toad di Wind in the Willows è seduto in cima allo specchio. Indossa una redingote a righe rosse, pantaloni blu e un papillon blu. La mia borsa di velluto di perle da preghiera è appesa sotto di lui. Contiene il filo di venti perle d'osso su cui conto le mie preghiere mattutine per la promozione di tutti gli esseri senzienti e la protezione della terra, dell'aria e dell'acqua.

Mormoro la preghiera mentre Bean monta il suo nono assalto al comò. Cerca di catturare Toad. Vado verso il comò. Bean salta giù. Non appena mi sono riadattato alle mie preghiere, mi salta in grembo e afferra le perline.

Entrambi teniamo duro. In quell'istante, immagino un altare del tempio. I monaci o le sacerdotesse o i rabbini o gli imam responsabili dell'altare credono che, affinché il Santo sia presente, gli oggetti sacri debbano essere posizionati e allineati con assoluta precisione. Si è appena concluso il lavoro di riordino e sistemazione dell'altare. È tutto pronto.

Un topo corre sulle piastrelle lucenti del pavimento del tempio. Uno dei gatti del tempio è a portata di zampa. Il topo si affretta a salire sull'altare. Il gatto segue.


Guarda il video: REAZIONE dei GATTI alla CASA NUOVA! (Marzo 2021).