+
Interessante

Gli effetti della guerra in Laos

Gli effetti della guerra in Laos

La campagna contro il Laos faceva parte della più ampia guerra degli Stati Uniti in Indocina, volta a sventare le incursioni del Vietnam del Nord e fermare la crescente influenza del comunista Pathet Lao. Oggi, i ricordi della guerra sono disseminati nella provincia di Xieng Khouang.

LA PROVINCIA DI XIENG KHOUANG, situata sulle montagne del Laos settentrionale, è stata teatro di importanti battaglie di terra tra il Pathet Lao e l'esercito reale del Laos sostenuto dagli americani e una delle aree più pesantemente bombardate dell'intera guerra.

Oggi Xieng Khouang è conosciuta principalmente per la Piana delle Giare, una raccolta di siti archeologici vecchi di duemila anni, ma gli avanzi della guerra sono inevitabili: il paesaggio è punteggiato di crateri, gli abitanti dei villaggi Hmong usano bossoli come materiale da costruzione e ordigni inesplosi (UXO ) rimane sepolto nelle foreste e nei terreni agricoli.

Il governo del Laos e alcune ONG occidentali (in particolare MAG) hanno lanciato campagne per ripulire i siti di barattoli e i terreni agricoli dalle bombe, incoraggiando il turismo e riducendo il numero di vittime accidentali di UXO. Nonostante questi sforzi ammirevoli, Xieng Khouang rimane povera, sterile e disseminata di esplosivi mortali.

1

1. In passato, molti residenti di Xieng Khouang erano riluttanti a rivelare la posizione di grossi pezzi di UXO, temendo che sarebbero stati distrutti e non potevano più essere venduti come rottami metallici. Ciò ha portato all'implementazione della "tecnica di basso ordine", un metodo per rimuovere materiale esplosivo senza danneggiare le parti preziose degli ordigni.

2

2. Gli involucri delle bombe sono materiali da costruzione durevoli in molti villaggi poveri, dove il metallo è costoso e raro.

3

3. Oltre al materiale da costruzione, gli involucri delle bombe vengono utilizzati anche per i vasi di fiori.

4

4. Un assortimento di mortai, granate e bombe a grappolo usati durante la guerra.

5

5. Dei 250 milioni di bombe che gli Stati Uniti hanno sganciato sul Laos, almeno 80 milioni non sono esplose e sono rimaste sepolte nel terreno. Progettate come armi antiuomo, le bombe sono riempite di cuscinetti a sfera che aumentano la quantità di schegge rilasciate in un'esplosione. Sfortunatamente, sembrano molto simili alle palle che i bambini Hmong si lanciano l'un l'altro durante le festività di Capodanno.

6

6. Vaste distese di terra fertile a Xieng Khouang rimangono piene di esplosivi sepolti, rendendoli inutilizzabili e mantenendo la popolazione prevalentemente Hmong povera.

7

7.Un cratere largo circa 61 m su terreno inutilizzato.

8

8.Piccoli crateri lasciati da bombe a grappolo.

9

9. Molti dei crateri delle bombe hanno formato stagni semipermanenti.

10

10.Nel 1973, l'unica cosa rimasta in piedi nella vecchia capitale provinciale di Muang Khoun era la statua del Buddha di Wat Phia Wat. Il resto della città fu completamente rasa al suolo dalle bombe americane e dalle battaglie di terra tra il Royal Lao Army e il Pathet Lao.

11

11.Un ospedale bombardato a Muang Khoun rimane un monumento alla guerra.

12

12. Molte case e ristoranti nella ricostruita Muang Khoun usano bombe disarmate come decorazione.

13

13. Le giare di duemila anni sparse per Xieng Khouang sono la più grande attrazione turistica della zona. Il loro scopo originale rimane un mistero, ma le teorie popolari includono vasi funerari, contenitori per alimenti e contenitori per la fermentazione di alcol.

Cosa ne pensi di questa storia?


Guarda il video: Tecnica del genocidio in Vietnam (Gennaio 2021).