+
Interessante

Cosa NON fare in Egitto

Cosa NON fare in Egitto

L'esperto di destinazione di Matador sull'Egitto delinea le attrazioni evitabili del paese ... e cosa dovresti fare invece.

1. Non ... cavalcare un cammello alle Piramidi

Quei vistosi pompon e nappe sembrano piuttosto attraenti sul cammello, e non potresti chiedere uno sfondo più magnifico per le tue foto di spettacolo delle Piramidi. Il proprietario ti dirà persino che il suo cammello è libero di salire.

È. È solo scendere che ti costerà tutti i soldi che hai. Saltare giù da un cammello alto otto piedi non è un'impresa facile e la sabbia non è così morbida quando atterri per primo con il muso.

Fai ... cavalca un cammello nel deserto dietro a le piramidi

Ci sono un sacco di stalle vicino alla Sfinge che organizzano viaggi nel deserto. Guardarsi intorno: i prezzi e le condizioni degli animali variano notevolmente.

Il momento migliore per andare è il tramonto. Ottieni una vista meravigliosa delle Piramidi, combinata con il triste richiamo alla preghiera che riecheggia nel deserto dalle moschee di tutto il Cairo.

Parola di avvertimento: Per ogni ora a gambe divaricate a cavallo di un cammello, trascorrerai una giornata camminando come John Wayne.

2. Non ... fare un tour guidato della Cisgiordania di Luxor

Ci sono buone probabilità che trascorrerai più tempo a visitare le fabbriche di alabastro che i luoghi d'interesse. E anche alcune delle migliori guide ti trascineranno nell'indifferenza con una serie infinita di "fatti" faraonici.

Inoltre, non preoccuparti di pagare un extra per entrare nella tomba di Tutankhamon nella Valle dei Re. È minuscolo, incompleto e del tutto deludente.

Certo, puoi vedere la sua testa ei suoi piedi raggrinziti che sporgono da ogni estremità di una coperta sporca. Ma la parte che copre il suo corpo è sospettosamente piatta.

Fai ... noleggia biciclette e vai per la tua strada

Attraversa villaggi polverosi e campi luminosi di canna da zucchero, visitando i luoghi che desideri, al ritmo che desideri.

Nella Valle dei Re, visita la tomba di Ramesse V invece del re Tut. Colori straordinari lì dentro.

3. Non ... scalare il Monte Sinai all'alba

Lo fanno tutti, ma trasforma quella che dovrebbe essere una piacevole ascesa in un incubo. Devi alzarti prima ancora di andare a letto e inciampare su un sentiero accidentato nel buio pesto mentre cerchi di schivare pellegrini e scoregge di cammelli.

Quando raggiungerai la vetta, con un disperato bisogno di una sorta di salvezza, probabilmente non ci sarà più spazio per te.

Invece ... arrampicati per il tramonto

In questo modo puoi evitare la folla e goderti la vista di un paesaggio desolato.

Se lo organizzi in anticipo, puoi chiedere ai beduini locali di cucinare la cena e trascorrere la notte sulla montagna. Ti sveglierai riposato e in una posizione privilegiata per guardare l'alba dal comfort compiaciuto della tua coperta.

4. Non ... visitare il Tempio di Philae di giorno

Questo tempio si trova su un'isola a sud di Assuan, ed è troppo caldo ed esposto per visitarlo comodamente durante il giorno.

Ancora più importante, le inondazioni causate dalla costruzione della diga di Assuan e dell'Alta diga hanno spazzato via tutti i colori. È difficile individuare i dettagli alla luce solare intensa.

Fatto divertente: Dopo la costruzione dell'Alta Diga, il Tempio di Philae fu completamente sommerso. Mentre era ancora sott'acqua, è stato sminuzzato e spostato su un'altra isola.

Visitalo di notte per lo spettacolo di suoni e luci

Guarda il tempio sfolgorare contro il cielo nero come l'inchiostro. La storia melodrammatica è narrata da "antichi dèi e dee" ed è allo stesso tempo affascinante, stimolante e involontariamente divertente.

5. Non ... dire al tuo tassista che sei ateo

Non capirà come sia possibile.

C'è un tempo e un luogo per una discussione religiosa illuminata, ma non è quando sei bloccato in un taxi del Cairo, sudando esalazioni e percosso dai clacson.

Sei già all'Inferno.

Fai ... digli che sei cristiano / musulmano / ebreo

Rende solo la vita più facile. Qualsiasi altra cosa aprirà una lattina di sacri vermi.

Quando si danno indicazioni, terminare ogni frase con "insha’Allah" (a Dio piacendo). Come in "Gira a sinistra, insha’Allah". Otterrai una riduzione automatica di 2 LE sulla tua tariffa.

6. Non ... fumare sigarette Cleopatra

C'è un motivo per cui questi bastoncini dal suono sexy costano solo 50 centesimi a pacchetto. E non lo è, come alcuni vorrebbero far credere, perché sono fortificati con vitamina C.

Fai ... addolcisci con un narghilè

Queste pipe ad acqua vengono utilizzate per fumare un tabacco appiccicoso e fragrante che ha molti gusti diversi. Apple è un classico. Il maasel non aromatizzato ti farà saltare la testa.

Le pipe shisha si possono gustare al meglio in un coffeeshop locale davanti a una partita a backgammon e una tazza di caffè turco granuloso.

Accarezzarti la barba mentre espiri una nuvola di fumo ti fa sembrare filosofico. Gesticolare selvaggiamente con il tubo ti fa sembrare uno stronzo.

7. Non ... provare molokhiya (malva ebraica)

A meno che non ti piaccia davvero sorseggiare una zuppa verde gelatinosa la consistenza del moccio mescolata con lo sperma. Con l'aggiunta di punte fibrose.

No davvero.

Fai ... prova Koshary

Questa è una bomba di carboidrati fatta di pasta, riso, lenticchie, ceci, cipolle fritte e salsa di pomodoro, condita con una potente salsa al peperoncino. Suona schifoso; ha un ottimo sapore; costa quasi nulla.

Prova anche il piccione, anche se con estrema cautela. Non solo è trappola esplosiva con centinaia di ossa sottili, la parola egiziana per piccione è molto simile a quella per gabinetto.

8. Non ... comprare il tatuaggio turistico da Khan al-Khalili

Ciò include, ma non è limitato a:

  • Galabayas ricamato con immagini di divinità egizie e dee.
  • Autentico papiro falso.
  • Quelle magliette offensivamente scadenti che dicono qualcosa del tipo: "Un cammello può stare 14 giorni senza bere; Non posso! "

E solo per la cronaca, se un venditore vuole 140 LE per una statua di gatto "onice" e tu paghi 120 LE, non significa che hai fatto un buon affare. O addirittura mercanteggiato.

Cercate souvenir autentici e pratici

Puoi acquistare galabayas decenti e indossabili in qualsiasi mercato locale e pipe shisha di buona qualità appena a nord di Khan al-Khalili.

Spezie, sciarpe, profumi e argento sono tutti buoni acquisti (anche se l'argento non è così puro).

Se devi comprare il kitsch faraonico, scegli un fermacarte da tempesta di sabbia in una piramide. Questo è un souvenir di classe!

Connessione alla comunità


Guarda il video: Cosa sapere di Patrick George Zaki, arrestato in Egitto (Marzo 2021).