+
Interessante

25 surfisti professionisti filmati in tutto il mondo in 24 ore

25 surfisti professionisti filmati in tutto il mondo in 24 ore

Nathan Myers ci porta dietro le quinte del suo ultimo progetto, che guarda alla vita di 25 diversi surfisti professionisti, tutti filmati in un solo giorno.

QUESTO PROGETTO È UN TESTAMENTO di quanto è diventato piccolo il mondo. Quanto velocemente gira. Quanto è bello.

Alla fine di aprile, ho visto un documentario su YouTube intitolato "La vita in un giorno", in cui persone di tutto il mondo inviavano filmati della loro vita quotidiana e redattori di talento trasformavano tutto in un film. Ho pensato che sarebbe stato bello fare lo stesso tipo di film sul surf.

Ho iniziato a scrivere e-mail. Molte e-mail.

Il 2 maggio, avevo organizzato 20 cineasti di surf in tutto il mondo per seguire una giornata nella vita di un surfista professionista. Un ragazzo ha seguito l'11 volte campione Kelly Slater mentre si precipitava alle Fiji per prendere le migliori onde del mondo. Un altro ha seguito il freesurfer / attivista Dave Rastovich mentre gironzolava per la sua piccola fattoria a Byron Bay e faceva longboard con il suo
fidanzata. C'era il rocker artistico Ozzy Wright in campeggio a Sydney e il musicista / shaper Alex Knost che faceva scorrere le tavole retrò a Newport Beach, in California.

West Oz e Perù. San Diego e New York. Un ragazzo è andato in campeggio in Canada, un altro in Portogallo. Avevamo quattro squadre in Sud America e tre in Indonesia. Tutti si lavarono i denti, caricarono il veicolo e andarono alla ricerca delle onde.

Per la mia giornata, ho girato con il campione nazionale indonesiano Dede Suryana nel suo villaggio natale a West Java. Abbiamo surfato sul pointbreak di ciottoli di fronte a casa sua (tre volte), siamo andati a pescare sulla sua piroga, abbiamo mangiato spaghetti lungo la strada e abbiamo guidato ovunque su motociclette. A pranzo, una scimmia mi è saltata sulla schiena e ha rubato il microfono dalla mia telecamera, ma ho continuato a filmare. Ho filmato tutto ... e ho pregato che tutti gli altri facessero lo stesso.

Il giorno successivo, tutti hanno inviato il proprio filmato a una casa sulla spiaggia a Byron Bay, in Australia. Sono volato lì la settimana successiva con due editori e un paio di musicisti e ho trasformato tutto in un film. Abbastanza spaventoso entrare in una casa con 25 dischi rigidi pieni e nessuna idea di cosa ci fosse, ma i risultati sono stati piuttosto umilianti. Abbiamo fatto la musica noi stessi. Ha montato l'intero film su un paio di laptop. E ci siamo immersi completamente nell'argomento.

Mi fanno ancora male gli occhi. Ma il film è finito.

Abbiamo deciso di confrontare le esperienze di diversi surfisti in tutto il mondo ... ma quello in cui ci siamo imbattuti è stato un livello unico di intimità. I realizzatori che avevamo chiesto di girare quel giorno erano tutti vicini al surfista che stavano filmando. E così, sono stati autorizzati a filmarli nelle loro camere da letto, nei loro bagni, chiacchierando in macchina e giù in riva al mare per remare con loro. Alcuni dei nostri migliori capitoli si sono rivelati su ragazzi che hanno avuto condizioni assolutamente terribili. .e andai comunque a fare surf.

Questo film è successo velocemente. E sono seduto su un taglio finale un po 'sfocato e sbalordito. Un'idea ad aprile. Un film a maggio. Una prima a giugno. Un viaggio intorno al mondo in 24 ore. E 'davvero appena successo?

Mi sento come se avessi messo tutto il mondo in tasca. E continuo a controllare per assicurarmi che sia ancora lì. Quanto può durare davvero un giorno?


Guarda il video: RITRATTI DI SURF. GIRLS GIRLS GIRLS (Gennaio 2021).