Collezioni

La mia città natale in 500 parole: Virginia Beach, VA

La mia città natale in 500 parole: Virginia Beach, VA

Foto in primo piano di jimbrickett. Foto sopra di Bill Barber (off flickr per un po ').

Spencer Klein si snoda attraverso la sua città natale, Virginia Beach.

LA PARTE DI VIRGINIA BEACH CHE CONTA è una scatola incorniciata da quattro strade: Shore Drive e Laskin Road, che corrono da est a ovest; e Pacific Avenue e Great Neck Road, che corrono da nord a sud.

I lati della scatola sono tutti molto distinti. Dove Shore Drive incontra Pacific è l'apice di tutto ciò che è buono. Dove Great Neck interseca Laskin è il nadir del commercio suburbano. Non prestare attenzione a questo "centro di Virginia Beach" - non esiste una cosa del genere.

La mattina di quel giorno mi alzai presto e andai in libreria a prendere un tavolo nel patio esterno. Era domenica, un giorno di cambiamento. I turisti di sette giorni dell'estremità sud andavano o venivano e io avevo un taccuino e un'intenzione simile di andare da qualche parte.

Alla fine di luglio questo era un tema ricorrente. Decisi di entrare in libreria e di non andarmene finché non fosse stato messo a punto un piano tangibile. Ma poi qualcuno ha fischiato.

Foto di bill barber (fuori flickr per un po ').

"Che diavolo sei", disse Neal. "Il cielo è blu da cima a fondo. Nessun giorno per una libreria. "

Stava cullando la sua tazza di tè. Anche lui lo disse così - cuppajoe - molto velocemente come se la caffeina potesse parlare.

Abbiamo deciso di controllare le onde e siamo partiti attraverso il tunnel degli alberi lungo Shore Drive. Stava accelerando e tu non acceleri su Shore Drive, non nel Commonwealth, ma non c'era niente che potessi dire. Fortunatamente per lui nessuna macchina della polizia è stata infilata negli sgabuzzini dello State Park.

Le croci sul ciglio della strada non sono state menzionate e abbiamo parcheggiato da qualche parte all'estremità nord e abbiamo deciso di nuotare.

C'erano minuscoli barilotti che giravano lungo la costa e ci siamo giudicati l'un l'altro mentre ci scambiavamo le onde con il body surf. Era piccolo al punto che dovevamo avvolgere come una molla e spingere dal fondo verso la faccia dell'onda. Neal ha vinto grazie a una strana ondata anomala.

Foto di bill barber (fuori flickr per un po ').

"Da dove viene?"

Guardò verso l'imboccatura della baia.

"Un sottomarino", ha detto.

Ho guardato a nord e l'ho visto. C'era anche una portaerei.

Quando la gara è finita, siamo partiti sulla schiena e siamo rotolati con le onde. Sapevo che stava arrivando. L'ho sentito.

C'era lo stesso blu del mattino e del nulla, e c'era un vecchio amico al tuo fianco e più tardi avremmo preso le biciclette attraverso gli Stretti e ci sarebbero stati drink in veranda quando finalmente sarebbero arrivate le tempeste e più vecchi amici e tutto questo sarebbe successo come ogni giorno solo perché era stato ipotizzato e mai messo in discussione, e pensando a tutto, sapevo - sapevo, mentre mi veniva in mente di essere rimasto intrappolato in quella ragnatela inattiva per un altro anno.

Forse dopo l'autunno, ho pensato. Quando gli uragani sono passati. Questo è quello che farò.

Guarda il video: ImDOntai Reacts To RDC u0026 LongBeachGriffey (Dicembre 2020).